Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10

Semplici procedure per includere le Unità di Rete nel percorso di Analisi completa di PC Windows 10 con l'Antivirus preinstallato.

Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10 HTNovo
Abbiamo affrontato molte volte il discorso dell'assoluta efficienza e della garanzia di sicurezza offerte dal Sistema di protezione integrato di Windows 10, mostrando i progressi raggiunti dall'Antivirus Proprietario, Windows Defender, arrivato a livelli di tutto rispetto, dopo l'Anniversary Update dello scorso 2 Agosto.

Vi ho anche anticipato ulteriori miglioramenti in arrivo con i prossimi Major Update del Sistema e del continuo lavoro, da parte degli sviluppatori di Redmond, per rendere sempre più performante l'Antivirus integrato e tutto il Sistema di sicurezza del nuovo SO.

Fra le pagine di questo Blog, abbiamo visto, fra l'altro, come migliorare ulteriormente le impostazioni predefinite di Defender e come utilizzarlo nei casi più di difficili di infezioni.
In questo Post, vedremo come abilitare un'opzione nascosta, non presente nell'interfaccia utente dell'AV e non Attiva di default, la Scansione dell'Unità di Rete durante l'Analisi completa del PC.

Per impostazione predefinita, Windows Defender esclude le unità di rete mappate, durante l'analisi dei File del Sistema e delle periferiche collegate, lasciando il software e l'hardware esposti a possibili contagi da eventuali Malware nascosti fra i protocolli SMB, utilizzati per la condivisione di File.

Vediamo come abilitare  la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender.

Aprite il Registro di Sistema per creare una nuova chiave (se non presente) ed un nuovo Valore associato.
Destro su Start > Esegui > Digitate Regedit, date Invio > al controllo

Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10 3 HTNovo
Nell'Editor del Registro, navigate seguendo il precorso:
HKEY_LOCAL_MACHINE \ Software \ Policies \ Microsoft \ Windows Defender \ Scan

Se la chiave Scan non è presente, createla, evidenziando la voce Windows Defender, quindi scegliendo Nuovo > Chiave, nominandola e dando Invio, dopo aver scritto Scan nella casella evidenziata.

Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10 2 HTNovo
A questo punto, creiamo una nuova imposizione per Scan e assegnamole un Valore per abilitare l'opzione che ci interessa.
Evidenziate, con un click del Mouse, la chiave Scan, quindi cliccate con il Destro del Mouse, scegliendo Nuovo > Valore DWORD (32-bit), scegliendo 32-bit, indipendentemente dall'architettura del dispositivo.
Nominate il nuovo Valore, con la stessa procedura per nominare la chiave precedente, come segue:
DisableScanningMappedNetworkDrivesForFullScan

Il valore assegnato di default alla nuova voce è 0 e va lasciato così per mantenere abilitata la Scansione dell'Unità di Rete.

Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10 4 HTNovo
Vi basterà chiudere il Regedit e riavviare Windows 10 per rendere effettive le modifiche.

Per disabilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender, basterà tornare nel Regedit, seguire il medesimo percorso, doppio click con il Mouse sul valore precedente, impostarlo ad 1, dare OK, chiudere il Registro e riavviare il PC.

Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10 5 HTNovo
Potete, naturalmente, eliminare del tutto il valore o la chiave Scan, se non presente all'inizio, per ristabilire l'esatta condizione predefinita, cliccando con il destro, sulla Voce della chiave, e scegliendo Elimina.

Bonus - Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender utilizzando PowerShell

Se non volete mettere mano al Registro di Sistema, potete abilitare/disabilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10, utilizzando il Prompt PowerShell, con due semplici comandi, specifici per una o l'altra azione.

Nella Casella di Ricerca di Windows 10, di fianco al Tasto Start, digitate PowerShell, cliccate,con il destro, sul primo risultato, in alto, scegliendo la voce Esegui come amministratore, cliccando su S' al Controllo Account Utente.

In PowerShell digitate il comando seguente per abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender, dando Invio:
Set-MpPreference -DisableScanningMappedNetworkDrivesForFullScan 0

digitate, invece, il comando seguente, sempre in PowerShell, per disabilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender, dando Invio:
Set-MpPreference -DisableScanningMappedNetworkDrivesForFullScan 1

Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10 6 HTNovo
Exit > Invio per chiudere il Prompt PowserShell.

Utilizzando PowerShell, in entrambi i casi (abilita/disabilita), le modifiche saranno immediate, senza necessità di riavvio.

Questo è tutto.
Ecco Come abilitare la Scansione dell'Unità di Rete con Windows Defender in Windows 10, potenziando ulteriormente l'AV integrato nel Sistema.

Via: Winaero
Articolo di HTNovo
Creative Commons License
Jo Val - Microsoft® Community Moderator and Wiki Author.